PREVISTO BLOCCO DI YOU TUBE IN EGITTO

Il Qatar sta comprando il Canale di Suez e (con la scusa dei disordini dei ribelli in strada) in tutta la zona viene introdotto il coprifuoco, da settimane.

Ahmadinejad viene al Cairo a scambiare quattro chiacchiere con Morsi e (con la scusa del controverso film anti-Islam “The innocence of Islam” che non sarebbe stato rimosso) il governo egiziano decide di bannare You Tube in tutto il paese per un mese (e sarà davvero un mese?).

Sarà tutto un caso? Esercitazioni per la Repubblica della Censura?

Vediamo di scaricare quello che ci serve prima che ci blocchino anche questo, e via al galoppo verso la realtà dell’Iran.

P.S.

Coincidenza vuole che oggi sia proprio la festa nazionale della Repubblica Islamica d’Iran (11 febbraio, dal 1979).

images

Advertisements

About Sonia Serravalli

Scrittrice (/fotografa e spirito nomade)
This entry was posted in La Rivoluzione del Popolo. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s